HOME CHI SIAMO PRODOTTI APPLICAZIONI EVENTI & PRESS SPONSOR INFO & CONTATTI
 
CHI SIAMO
Nanoprom è una realtà imprenditoriale tra le prime in Italia a credere nella ricerca e nell'applicazione commerciale dei nanomateriali, o, come si dice in gergo, nel mondo del 10 -9 (10 alla meno 9).
A fine anni '90, cominciano le applicazioni dei nanomateriali a base di silice, Nanoprom sviluppa Polysil che rappresenta una delle novità di prodotto nel campo della protezione delle superfici, costituite da strutture a base polimerica (gelcoat e vernici), metalli, leghe e vetro. In questo ambito è risultata determinante, per Nanoprom, l'esperienza condotta in Tetrapack all'interno della quale Polysil è il prodotto scelto da Tetrapack per proteggere tutti i loro impianti presenti nel mondo (strutture in acciaio, alluminio e vetro).

Nel 2011 presso il Seatec Nanoprom con Polysil vince Qualitec Award 2011 come prodotto in grado di far tornare in vita materiali altamente usurati rappresentando -quindi- un’alternativa alla verniciatura e alla lucidatura, garantendo una più alta protezione delle superfici durante il loro utilizzo.
Si tratta, infatti, di un particolare rivestimento, che una volta applicato, garantisce il ripristino del gloss a valori simili a quelli della superficie nuova, un'ottima resistenza alla corrosione e un’elevata durezza. Inoltre le superfici divengono resilienti allo sporco, grazie alla riduzione della tensione superficiale.

Polysil possiede le stesse qualità del vetro. In questo modo le superfici sia in gelcoat, vetroresina, metallo o altri substrati possono venire, o recuperati, o preservati dall'usura, in modo resistente e completamente omologo al materiale sul quale si posa.

Da queste esperienze ne sono scaturite altre, del tutto uguali nell'applicazione, ma diverse per le aspettative e le funzioni d'uso, quali:
               
Gian Luca Falleti, titolare di Nanoprom,  nasce a Sassuolo il 10 Marzo 1976.
Si iscrive all’Istituto Tecnico Aeronautico di Forlì, ma dopo un incidente è costretto ad abbandonare gli studi.
Inizia, quindi, a lavorare dapprima come assicuratore.
E’ solo nel 1997 che decide di avviare un’attività propria e inizia la commercializzazione di prodotti per l’industria. Qualche anno dopo conosce un chimico e si appassiona al “comportamento”
 
di Polysil™. Con impegno costante investe 2 anni in laboratorio mentre la Nanoprom continua a lavorare appoggiandosi ad agenti esterni. In questi anni ha applicato e studiato i Polysil™ su superfici di ogni genere con metodi differenti, lavorando al fianco di importanti cantieri navali, aeronautici, produttori di vernici, industrie ceramiche, produttori di box docce e trasporti pubblici, che oggi vanta come clienti propri. Nonostante ciò Gian Luca continua a studiare soluzioni d’avanguardia utilizzando metodologie costantemente aggiornate.
• riduzione degli attriti e progressivo aumento della scorrevolezza dei materiali;
• facilità nel mantenere pulite le strutture esterne ed interne;
• maggiore risparmio nei costi di manutenzione e conseguente minor impatto ambientale, nei diversi ambienti dove i materiali vengono impiegati: acqua e aria.

ACQUA
Nanoprom ha iniziato a proporre, con importanti successi documentati da:
• Yacht C.B.I. Navi;
• Fypa yacht;
• AB yacht;
• Aviazione marittima italiana (siglato accordo quinquennale con Nanoprom in esclusiva), i propri prodotti per ridurre gli attriti sia dell'opera viva, sia delle murate delle imbarcazioni.

ARIA
Nel settore aereomobili i test effettuati - insieme alla scuola italiana volo di Cremona - hanno prodotto risultati significativi, per gli aviomobili:
• Savannah costruiti da ICP motorizzato Rotax 912 100hp;
• Super Bingo motorizzato Simonini 100 hp;
• Ppioneer 300;
• Tecnam p92 – p2600 – p2800;
• Aerei certificati: Cirrus, Cesna;
• Alianti e motoalianti.

In questo ambito Nanoprom collabora con importanti società quali: Sirio e Alba.

Il prossimo passo è teso ad aumentare la visibilità e la possibilità di far conoscere i prodotti di Nanoprom anche attraverso la scuola italiana volo di Cremona la scelta imprenditoriale di Nanoprom è semplice:
costruire innovazione di prodotto lavorando a stretto contatto con le più importanti esperienze agonistiche, perché la competizione è il territorio dove il risultato - la tecnologia impiegata - paga nel modo più chiaro
infatti Nanoprom è utilizzata da:

Matteo Miceli - 2003/2004 - recordman traversata atlantica in coppia (ancora imbattuto).
Matteo Miceli - 2007 - replica in solitario il record di traversata atlantica.
Matteo Miceli nel 2007 e' velista dell'anno.

Giovanni Soldini Maserati 2011-2012
Record mondiale Cadice – San Salvador 2012 - 4632 miglia reali (3884 sulla rotta Ortodromica) percorse in 10 giorni 23 ore 9 minuti e 2 secondi

Andrea Mura vincitore nel 2010 della Route Du Rhum.

Modello Savannah
In campo aeronautico gli idrovolanti hanno gli scafi trattati con Polysil che permette una riduzione del 45% dell'attrito con l'acqua, questo consente in fase di decollo di alzare l'aviomobile in spazi più contenuti. Ciò rappresenta per i piloti 3 elementi determinanti:

• sicurezza in fase di decollo consentendo lo stacco in ambienti ridotti;
• riduzione dei costi di manutenzione, minore impatto ambientale determinato dal basso impiego di detergenti e acqua;
• allungamento del ciclo di vita di tutti gli elementi a contatto con l'acqua.

Questo sodalizio permette oggi a Nanoprom di presentarsi sul mercato con soluzioni innovative e spesso uniche nel campo del trattamento di superfici con sostanze nanotecnologicamente avanzatissime, create per risolvere la vasta gamma di problemi che coi normali trattamenti sarebbero difficili da risolvere o addirittura impossibili.

Nanoprom apre la via verso obiettivi finora inimmaginabili, trova soluzioni d’avanguardia per tutti i produttori che ogni giorno hanno a che fare con le innumerevoli difficoltà generate dal trattamento delle superfici. Trova soluzioni innovative con una metodologia che viene costantemente aggiornata e adattata al cliente.


DOVE LA TECNOLOGIA SI MISURA CON I RISULTATI


DICONO DI NOI

  Città di Sassuolo - Gestioni patrimoniali >> Scarica il documento in PDF

  Verifiche prestazionali additivo EXTRIME WS32 della Ditta NANOPROM

  I nostri clienti soddisfatti

  Anche i vincitori Audi-melges-20 utilizzano la linea Aquatic Nanoprom

  SOLANA S.P.A.



Intervista a Filippo Baldassarri sui prodotti Nanoprom

 



  NANOTECH CARE SYSTEMS di Falleti Gian Luca
Piazza Risorgimento, 3
41049 SASSUOLO - MO - Italy 
Tel. +39 0536 871.677
Fax +39 0536 194.04.24
E-mail: info@nanoprom.it


P.Iva 02566130361
home  |  chi siamo  |  prodotti  |  applicazioni  |  eventi e press  |  sponsor  |  info e contatti  | cookies policy  |  privacy  |  area riservata
Copyright © Nanoprom - All Rights Reserved - Credits Valid XHTML 1.0 Transitional   Valid CSS