HOME CHI SIAMO PRODOTTI APPLICAZIONI EVENTI & PRESS SPONSOR INFO & CONTATTI
 
SPONSOR
MATTEO MICELI

Matteo Miceli
Matteo Miceli

Matteo Miceli


da www.matteomiceli.com

Recordman mondiale di traversata atlantica con catamarano sportivo di 20 piedi senza assistenza da Dakar a Guadalupe nel 2004/2005, velista italiano dell’anno nel 2007
Via Federico Paolini 113, a Ostia. È qui che il 15 dicembre 1970 nasce Matteo, terzogenito della famiglia Miceli cui si aggiungerà, tre anni dopo, Martina oggi campionessa olimpica di pallanuoto. La sua è una famiglia numerosa, ma molto unita, che trova sul litorale romano la possibilità di realizzare concretamente la passione sportiva che anima ognuno di loro.
Matteo dimostra subito di avere due profonde passioni: la vela e il mare. Ancora non cammina e già ha il suo posto a bordo del Flying Junior. Le uscite in barca si susseguono, prima seguendo i pazienti insegnamenti del padre Enrico, poi frequentando i corsi di vela della Lega Navale, a Ostia d’estate, sul Lago di Bracciano d’inverno. A nove anni scopre il windsurf e riceve dallo zio la sua prima tavola, un Ten Cate di 18 chili lungo più di 3 metri. Questa disciplina gli fa provare un’ebbrezza indicibile che lo accompagnerà per tutta l’adolescenza, ma ha anche il merito di fargli scoprire la sua grande manualità. Inizia facendo piccole riparazioni e via via si cimenta con le basi della costruzione nautica.
Dalle tavole da surf e le derive Matteo compie i suoi primi passi come operaio specializzato, passando dalle sperimentazioni con vetroresine e carbonio alla sua prima avventura imprenditoriale come giovanissimo costruttore, dall’insegnamento all’attività di broker, per giungere infine a compiere vere e proprie imprese sportive e grandi navigazioni. Un percorso che, allora come oggi, è sempre costellato di traguardi. Nel lavoro, è stato prima apprendista, poi dipendente, infine socio titolare dei Cantieri d’Este, a Fiumicino dove oltre a costruire, continua a sperimentare sempre nuovi materiali e tecniche.
Sul piano sportivo, nel 2005, affronta con Andrea Gancia un’impresa che lo fa emergere tra i velisti moderni: con Biondina Nera, un catamarano non abitabile di 20 piedi da lui costruito, compie la traversata atlantica facendo registrare il record mondiale.
Nel 2007, sempre con Biondina Nera ottiene un nuovo record di traversata, ma questa volta in solitaria: dalle Canarie alla Guadalupa in 14 giorni, 17 ore e 52 minuti.
Preparazione atletica e psicologica, tecniche di gestione della fatica, training per il controllo del sonno, studio minuzioso delle condizioni climatiche, capacità di adattamento, valutazione dei possibili imprevisti, alimentazione razionata, massima attenzione e costante assistenza da parte di un’equipe di tecnici e meteorologi. Sono questi gli ingredienti necessari a un viaggio che non è solo attraverso il mare, ma anche attraverso se stessi.
Ora Matteo si prepara a misurarsi con due nuove sfide: prendere parte con la famiglia Schwörer alla Scalata dell’Everest - Top to Top. E poi, a ottobre 2012, sarà la volta del Roma Ocean World una regata in cui Matteo Miceli affronterà per la prima volta il giro del mondo da Roma a Roma in solitaria senza assistenza. Un’avventura che vedrà come co-protagonista EstEco, la barca di nuovissima generazione che realizzerà sempre nei suoi Cantieri Navale d’Este lì dove ha costruito il suo primo Class40. Affrontare questo viaggio verso il futuro con una barca “eco-sostenibile” potrà tradursi, per chi vorrà intendere, in un significativo messaggio in favore di nuove soluzioni energetiche.

Torna a SPONSOR >>
 



  Nanoprom Chemicals Srl
VIA CANALE, 300
42013 - SANT’ANTONINO DI CASALGRANDE (RE) - Italy
Tel. +39 0536 871.677
Fax +39 0536 194.04.24
E-mail: info@nanoprom.it


P.Iva 03525650366
home  |  chi siamo  |  prodotti  |  applicazioni  |  eventi e press  |  sponsor  |  info e contatti  | cookies policy  |  privacy  |  area riservata

Copyright © Nanoprom - All Rights Reserved - Credits Valid XHTML 1.0 Transitional   Valid CSS